Viagrande C/5

VIAGRANDE C5 – Rinforzo di qualità

IMG_20191205_200219

ALESSANDRO SCIACCA – VIAGRANDE C5 

Un nuovo arrivo nella sessione di mercato di Dicembre in casa VIAGRANDE C5: Alessandro Sciacca. Classe ’95, centrale difensivo proveniente dal Mascalucia, compagine che milita in serie B, Sciacca giunge alla corte di coach Seby Scandura con tanto entusiasmo e voglia di far bene per poter dare il proprio contributo ad un roster che guida la classifica nel difficile torneo di C2. Catenoto doc, tiene a sottolineare le proprie origini, il buon Alessandro, è pronto per la nuova entusiasmante avventura con la casacca biancazzurra. Alessandro Sciacca, arrivi al VIAGRANDE C5 con qualche mese di ritardo. Già quest’estate eri stato vicino al passaggio con il club del presidente Mario Costanzo. “Si, vero. Quest’estate ho avuto contatti con la dirigenza del VIAGRANDE C5, spiega Alessandro Sciacca, e sono stato vicino a concludere il mio passaggio con la società biancazzurra.  Nei mesi estivi sono tante le idee di noi giocatori e tante le trattative e alla fine ho accettato la proposta del Mascalucia in serie B”. Esperienza breve, intensa, costruttiva, ma con poche possibilità di mettere in mostra il proprio valore, Alessandro. “Sicuramente positiva. Ho avuto la possibilità di conoscere un futsal di livello e ringrazio la società del Mascalucia e coach Previti per la possibilità concessami. Il desiderio naturale di ogni calciatore è quello di giocare, non c’è niente da nascondere e in comune accordo abbiamo deciso di proseguire i nostri percorsi calcistici per strade diverse. Tengo particolarmente a sottolineare questi concetti, non sono le solite frasi di circostanza, io a Mascalucia sono stato bene e ringrazio coach e società”. E poi è arrivata la nuova chiamata del VIAGRANDE C5. Colta subito con grande entusiasmo. “Ambiente straordinario, dirigenza preparata, staff tecnico eccellente e compagni di squadra fantastici. Tutti elementi che hanno condotto questo roster in vetta alla classifica e adesso sono qui a dare il mio contributo”. Giungi  al futsal dopo tanto calcio a 11. “Dalle giovanili con la Junior Acireale, al Giarre, Aci S. Filippo, Real Aci in Promozione, poi Libertas Acireale e Acicatena in 1a categoria e poi … Viagrande, quasi un segno del destino, sempre in promozione, con un grande allenatore come Marcello Manca che reputo un maestro di calcio. Ho appreso tanto davvero da mister Manca”. E poi è arrivato il futsal nella carriera calcistica di Alessandro Sciacca. “E’ una disciplina calcistica che mi ha attratto sempre più fino al tal punto di decidere di giocarci. Certo non è stato semplice il passaggio, schemi, corsa, ruoli, predisposizione tattica, tutta un’altra cosa rispetto al calcio a 11, ma devo dire che quando c’è la passione e l’attrazione per uno sport si impara a volte anche presto. Adesso non ho nessuna difficoltà a capire cosa chiedono i coach e interpreto il futsal con naturalezza”. Coach Seby Scandura dove ti impiegherà? “Io sono un centrale difensivo, ma posso giocare tranquillamente anche da laterale”. Conoscevi già coach Scandura? “Si, certo. Anche se giovane devo dire che è bravo e molto preparato. Sa tanto di futsal e altrettanto ne trasmette a noi giocatori. Con la sua guida ogni allenamento è fonte preziosa conoscitiva per giocare al meglio questo sport”. Nessun problema a scendere di due categorie e arrivi in un roster che sta dicendo la propria nella lotta al vertice. “Non è un problema di categoria, ma di progetti. Quello del VIAGRANDE C5 mi affascina anche se sono consapevole che la posizione, bellissima, di classifica ci impone grandi responsabilità, grazie soprattutto ai risultati raggiunti da quelli che oggi sono i miei compagni di squadra in questi mesi. Certo, sappiamo di avere i mezzi tecnici per giocarcela con tutti e per recitare un ruolo importante in questa C2”.

Ringraziamo Alessandro Sciacca per l’intervista concessa al sito ufficiale del VIAGRANDE C5

www.viagrandec5.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *