Viagrande C/5

VIAGRANDE C5 – “Progetto Scuola & Calcio”

IMG_20191021_194407

Santi DI MAURO – Seby SCANDURA – VIAGRANDE C5

                                                                 Il club biancazzurro sempre più impegnato verso i giovani

 

E’ uno dei capisaldi societari: crescere, valorizzare e lanciare i giovani, che adesso culminano nel “Progetto Scuola & Calcio”, iniziativa del VIAGRANDE C5 mirata alla diffusione dello sport e del futsal in particolare nelle scuole ricadenti nel bacino d’utenza del club viagrandese. L’esperienza accumulata in oltre un decennio nella cura del settore giovanile e uno staff tecnico professionale rappresentano ormai una garanzia nel mondo del futsal etneo, con il VIAGRANDE C5 che con questa lodevole iniziativa vuole contribuire a diffondere e trasmettere soprattutto dei valori ai giovani di oggi. Ad illustrarci il progetto è Santi Di Mauro, direttore tecnico del settore giovanile biancazzurro. “Avevamo l’idea già da qualche tempo di poter iniziare un progetto che coinvolgesse le scuole medie di Trecastagni e Viagrande, spiega Santi Di Mauro. Grazie alla collaborazione e disponibilità delle dirigenze scolastiche abbiamo avviato una serie di incontri con i ragazzi per parlare di un progetto educativo e sociale finalizzato all’unione tra calcio e scuola affinché i ragazzi si possano avvicinare in maniera divertente e idonea a questo sport. Il percorso formativo scolastico-ludico-sportivo è fondamentale per la loro crescita e proprio l’unione tra “scuola” e “scuola calcio” darà entusiasmo agli alunni e spunti metodologici ai docenti di educazione fisica e delle altre discipline. Grazie alla collaborazione di un gruppo di esperti e di allenatori l’A.S.D. VIAGRANDE C5 ha pensato di creare questo progetto scolastico/sportivo che faccia conoscere il mondo del calcio ai più giovani e che nel contempo li indirizzi al meglio verso i valori che li formeranno nella loro crescita: educazione, professionalità, socializzazione e divertimento agendo da spunto  e da collante tra i ragazzi e i loro genitori insieme alle scuole e i quartieri della città dando alternative diverse agli stili di vita che purtroppo oggi stanno diventando sempre più pericolosi e facili da seguire”.

IMG-20191017-WA0007

Un momento dell’incontro presso l’Istituto Ercole Patti – Trecastagni

Santi, tutto questo adesso è possibile grazie ad uno staff di tecnici preparatissimi nel lavorare con i giovani. “Fondamentale la loro opera. Oltre al sottoscritto in qualità di direttore tecnico di tutto il settore giovanile e coach dell’Under 17, il VIAGRANDE C5 può contare su Seby Scandura, che oltre ad essere il tecnico della prima squadra cura la formazione Under 15 e che proprio con i giovani vanta delle esperienze precedenti importanti maturate con club di alto livello. Davide Leone cura i nostri portieri di tutte le categorie e segue i più piccoli con i primi calci. Antonio Leonardi, con noi praticamente da sempre si occupa della categoria piccoli amici. Posso tranquillamente affermare che lo staff tecnico è di primissimo ordine e i numeri in costante crescita di tesserati del nostro settore giovanile ci rendono orgogliosi. A questi mi sembra doveroso aggiungere anche il dott. Andrea Paratore quale psicologo della scuola calcio, figura importantissima che insieme al presidente Mario Costanzo abbiamo fortemente voluto inserire”. Santi, il riscontro dopo i primi incontri con le scolaresche? “Curiosità e interesse verso il nostro progetto e già ci sono stati dei genitori che ci hanno contattato per conoscere più da vicino la nostra realtà. Questo è un primo passo e contiamo in futuro di ampliare questo progetto arricchendolo di nuove altre iniziative. Abbiamo sempre messo i giovani al centro del nostro progetto societario e grazie ad una solida struttura dirigenziale e tecnica vogliamo continuare in questo processo di crescita. Certo il futsal è l’attrazione maggiore del nostro progetto ma attraverso questa disciplina vogliamo trasferire ai nostri giovani i valori dello sport”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *