Viagrande C/5

VIAGRANDE C5 – Nuovo grave infortunio per Antonio Leonardi

 

 

Nella foto Antonio Leonardi.  Due gol e intensità di gioco sabato contro lo Scordia. In assoluto il migliore in campo.

ANTONIO LEONARDI     VIAGRANDE C5

Il giocatore biancazzurro “bersagliato” dalla sfortuna

Rottura del legamento crociato destro, due anni fa stesso problema al ginocchio sinistro

A poco meno di due anni dall’ultimo grave infortunio, nuovo pesante stop all’attività agonistica di Antonio Leonardi, giocatore del VIAGRANDE C5. Dopo la rottura del legamento crociato sinistro, nel maggio del 2017, ecco che la stessa tipologia di infortunio si è ripetuta per il ginocchio destro, costringendo di fatto il buon Antonio ad un lunghissimo stop: sette mesi circa la diagnosi fra intervento e riabilitazione. 19 anni, da sempre con i colori biancazzurri del VIAGRANDE C5 “cuciti” addosso, ci racconta come sono andate le cose. “Durante la seduta di rifinitura dello scorso 16 Febbraio, giornata di campionato dove osservavamo il riposo previsto dal calendario, ci dice Antonio Leonardi, stavamo svolgendo un esercizio di rapidità e tattica quando nel compiere un cambio di direzione avrò eseguito il movimento in modo errato provocando la rottura del legamento crociato anteriore, dolore che ho subito riconosciuto”. E’ lo stesso ginocchio infortunato già due anni fa Antonio? “Stavolta è il ginocchio destro, mentre due anni fa ho subito lo stesso infortunio al ginocchio sinistro”. Vista la stessa tipologia di infortunio Antonio è lecito chiedersi se il tuo non sia un problema di struttura muscolare. “Ero stato avvisato dai medici che i miei legamenti crociati erano abbastanza lenti ma confidavo che la muscolatura reggesse. Questo nuovo infortunio chiaramente certifica che non ho una muscolatura abbastanza forte per lo stress di articolazioni e muscoli richiesti dal calcio a 5 visti i continui movimenti che facciamo noi tutti giocatori in campo”. Tempi di recupero previsti? “A breve mi opererò per poi iniziare il prima possibile la fase di riabilitazione. A Settembre spero di essere nuovamente disponibile per l’avvio della nuova stagione”. Questo nuovo grave infortunio ti ha sfiduciato Antonio a tal punto che per un momento ti è balenata in mente l’idea di smettere anche se così giovane con il futsal. “Inutile negare che lo sconforto è stato grande dopo questo nuovo pesantissimo infortunio. Un’altra operazione da affrontare, gli sforzi per poter tornare in campo mi hanno spaventato, due interventi in questo breve tempo, insomma sono stato lì a riflettere qualche giorno, questo sì. Poi però si è imposta la mia voglia di tornare a giocare. Non vedo l’ora di superare questa fase, tornare ad allenarmi per recuperare e scendere in campo”.
Ringraziamo Antonio Leonardi per l’intervista concessa al sito ufficiale della società www.viagrandec5.it e gli rivolgiamo un caloroso abbraccio certi di rivederlo indossare nuovamente la maglia del VIAGRANDE C5. Auguri di una pronta guarigione per Antonio Leonardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *