Viagrande C/5

Questione di … mentalità vincente

Dario SAMPERI 1

DARIO SAMPERI – VIAGRANDE C5

Intervista al laterale del VIAGRANDE C5 Dario Samperi

L’alternanza di prestazioni e risultati stanno segnando il percorso del VIAGRANDE C5 nel girone D del torneo regionale di futsal di serie C2. Il roster del presidente Mario Costanzo naviga in una posizione di centro classifica offrendo spunti sia per un la conquista di una possibile piazza playoff, con alcuni risultati importanti conseguiti, ma aprendo a volte leciti dubbi su un possibile coinvolgimento nella zona playout vista qualche pesante sconfitta rimediata e la classifica molto corta. Sul momento dei biancazzurri abbiamo sentito Dario Samperi, 23 anni, laterale, due gol all’attivo in stagione, approdato quest’anno alla corte di coach Longo. Dario, domanda secca: troppo altalenante questo VIAGRANDE C5. Proprio quando si aspetta il definitivo salto di qualità ecco pronto il tonfo. Questione di mentalità vincente? “Direi di sì, risponde Dario Samperi, e stiamo lavorando proprio per migliorare questo aspetto. Siamo un roster formato da molti giovani e tanti provenienti dal calcio a 11 come il sottoscritto. E’ normale che si possa pagare qualcosa in termini di continuità di risultati”. Dario, impegni professionali non ti hanno consentito di scendere in campo nelle ultime due settimane, ma a breve tornerai a disposizione di coach Longo. “Si, mi trovo fuori sede ma subito dopo la gara di sabato contro il Futsal Rosolini potrò dare nuovamente il mio apporto alla squadra”. E anche qui Dario in caso di risultato positivo gli scenari e gli equilibri di classifica potrebbero nuovamente cambiare. “Io credo che alla lunga il lavoro paga. La società non ci ha mai assillato prefissandoci obiettivi da centrare a tutti i costi. Anche recentemente il presidente Mario Costanzo parlando alla squadra ci ha fatto intendere che potrebbe essere fattibile la conquista dei playoff, ma sottolineando che a questo club interessa una crescita generale, indipendentemente dalla classifica. Certo stiamo lavorando per accrescere la nostra mentalità vincente che ci porterebbe magari ad evitare sconfitte pesanti”. Dario, come sei arrivato al VIAGRANDE C5? “Con Davide Leone, allenatore dei portieri, ci conosciamo da tanto tempo, ed ha fatto il mio nome in società. Conoscevo poi anche Santi Di Mauro e non è stato complicato giungere alla chiusura della trattativa. Così è ricominciato il mio percorso nel futsal”. Ricominciato perché Dario? “Perché fra le tante esperienze a calcio a 11 c’è stata una parentesi nel 2014 con l’Acireale di coach Samperi in A2 che mi ha dato tanto e mi ha fatto appassionare verso questo sport”. Domanda classica Dario: solo omonimia di cognome con un coach adesso ai vertici del futsal nazionale o qualche grado di parentela? “Me lo chiedono tutti; solo omonimia. Ma mi fa enorme piacere che il mio vecchio coach adesso guidi un roster di A1, la Meta Catania C5”. Laterale, scatto rapido, tecnica di base eccellente. Ci sono tutti gli ingredienti per un buon giocatore di futsal. “Dopo un periodo di riadattamento sto trovando condizione fisica e collocazione tattica a me più congeniali. Ci vuole però un gran lavoro per assimilare gli automatismi degli schemi disegnati da coach Longo e io sto mettendo tutto il mio impegno”. Conoscevi il tecnico e qualche compagno di squadra? “Il coach no, ma sto apprezzando in questi mesi il suo lavoro. Dei ragazzi conoscevo già Michael Leotta, Antonio Leonardi e Santi Di Mauro. Ma è bastato poco per trovare l’intesa con tutti”. Dario, per i tifosi del VIAGRANDE C5 non sei un volto nuovo in assoluto, ti conoscevano già per le apparizioni al torneo estivo che anima il futsal viagrandese in quel periodo caldo dell’anno. “Ho giocato diverse edizioni del torneo estivo ed è sempre piacevole salire a giocare Viagrande, dalla mia Aci Bonaccorsi dove vivo”.
Ringraziamo Dario Samperi per l’intervista concessa al sito ufficiale della società www.viagrandec5.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *